Dati tecnici per mietitrebbie Bizon

[short]

Seleziona il Modello di mietitrebbia Bizon:

Storia dei mietitrebbie Bizon

La storia delle mietitrebbie Bizon ha inizio presso la Fabbrica di Macchine Mietitrebbiatrici a Płock, che in precedenza produceva le mietitrebbie Vistula, sebbene negli anni ’60 il loro design potesse essere considerato un po’ obsoleto. A causa della scarsa domanda di Vistula, l’azienda dovette rapidamente sviluppare un nuovo progetto che potesse competere con le mietitrebbie straniere. Nel 1968 furono creati i primi prototipi della mietitrebbia Bizon, basata su una mietitrebbia tedesca Fahr. Gli ingegneri avevano creato una macchina eccezionale e la produzione dei Bizon iniziò a pieno regime nel 1970. Le mietitrebbie Bizon guadagnarono rapidamente una grande popolarità e la fabbrica iniziò a produrre modelli sempre più moderni. Tra il 1981 e il 1984 furono prodotte quasi 18.000 unità. I Bizon divennero popolari non solo in Polonia, ma anche in altri paesi del blocco orientale, competendo con le mietitrebbie occidentali. Oggi un modello piuttosto popolare è il Bizon Z056 Super, ancora utilizzato nei campi durante la mietitura. Cambiamenti politici ed economici hanno tuttavia portato alla caduta dell’azienda. Tra la fine del XX secolo e l’inizio del XXI secolo, i Bizon sono diventati obsoleti e inefficienti rispetto alle moderne mietitrebbie occidentali che hanno dominato il mercato. Gli agricoltori preferivano macchine usate e moderne piuttosto che i Bizon. Anche la dissoluzione delle aziende agricole di stato, principali acquirenti di queste mietitrebbie, ha lasciato il segno sull’azienda. La Fabbrica di Macchine Mietitrebbiatrici è stata infine acquisita dalla società CNH, che ha riutilizzato il nome Bizon per uno dei suoi modelli.

Condividere su:
AgriDati Facebook