Dati tecnici per trattori agricoli Massey Ferguson

Annuncio

Seleziona il Modello di trattore agricolo Massey Ferguson:

Storia dei trattori Massey Ferguson

La storia di Massey Ferguson risale agli anni ’50 del secolo scorso, quando si formò una potente alleanza tra l’americana Ferguson, fondata da Harry Ferguson, e il marchio canadese Massey-Harris, attivo sul mercato fin dal 1891. L’unione di queste due potenze portò a una vera rivoluzione nell’industria delle macchine agricole. Il primo trattore prodotto sotto il marchio Massey Ferguson fu il leggendario MF 35, riconoscibile per il suo distintivo colore rosso. Nel 1959, Massey Ferguson unì le forze con il produttore britannico di motori Perkins e il produttore italiano di trattori Landini, rafforzando così la posizione dell’azienda sul mercato. Negli anni successivi, l’azienda continuò a svilupparsi introducendo nuovi modelli, come il Massey Ferguson 45, che definì nuovi standard di efficienza nell’agricoltura. Anche l’agricoltura polacca trasse beneficio dall’innovazione di Massey Ferguson, quando gli Zakłady Mechaniczne Ursus iniziarono a produrre trattori MF su licenza. Il primo di questi, il MF 235, è considerato una svolta nell’agricoltura polacca. Nonostante le iniziali preoccupazioni, gli agricoltori polacchi si resero rapidamente conto della solidità e dell’affidabilità delle macchine Massey Ferguson. L’acquisizione da parte di AGCO nel 1994 diede inizio a una nuova era di sviluppo del marchio, che divenne parte di un gigante globale nell’industria delle macchine agricole. In Polonia, Massey Ferguson ha trovato un forte partner in Korbanek, che è diventato il principale importatore di macchine del marchio in tutto il paese. Dal 2018, grazie alla rete di concessionari, i trattori Massey Ferguson sono facilmente accessibili, continuando la tradizione di qualità, affidabilità e innovazione nell’ambito agricolo.

Condividere su:
AgriDati Facebook