Dati tecnici per trattori agricoli Fendt

Annuncio

Seleziona il Modello di trattore agricolo Fendt:

Storia dei trattori Fendt

Fendt è una delle principali aziende nel mercato dei trattori agricoli, con una lunga storia e un’alta qualità delle macchine prodotte. Sin dal lancio del primo piccolo trattore Dieselross da 6 CV nel 1930, l’azienda ha continuato a sviluppare la propria offerta introducendo costantemente nuovi modelli, ponendo particolare attenzione allo sviluppo della tecnologia.
Negli anni ’30 e ’40 del secolo scorso, Fendt ha introdotto sul mercato il trattore Dieselross F 18, dotato di un albero presa di potenza indipendente dalla velocità di guida, e meno di dieci anni dopo è stato lanciato il modello Favorit 1, con un motore da 40 CV e un cambio a più marce. Sul retro del trattore è stato inserito un sollevatore attrezzi, aumentandone la versatilità.
Negli anni ’60 e ’70, Fendt ha proseguito lo sviluppo introducendo nel modello Farmer 3 S il sistema di smorzamento delle vibrazioni Turbomatic e trattori specializzati per la coltivazione di viti, luppolo e frutteti. Negli anni ’80 e ’90, il marchio Fendt è diventato un pioniere nella produzione di trattori ad alta potenza, dotati di turbocompressore, sospensione idropneumatica della cabina e asse anteriore ammortizzato. Sono stati anche introdotti i primi modelli con cambio continuo Vario.
Nel XXI secolo, Fendt continua a mantenere la sua consolidata posizione di leader nelle soluzioni moderne, introducendo la serie Efficient Technology.

Condividere su:
AgriDati Facebook