Dati tecnici per trattori agricoli Claas

[short]

Seleziona il Modello di trattore agricolo Claas:

La storia dei trattori Claas

Il 2007 è stato un anno fondamentale per Claas, poiché è stato presentato pubblicamente per la prima volta il trattore Claas XERION 2000. Era un trattore molto moderno per l’epoca, grazie alla sua cabina regolabile in tre diverse posizioni e al cambio continuo HM-8 sviluppato da Claas, che garantiva un’efficiente operatività del trattore.
Negli anni successivi, Claas ha ampliato la propria gamma con nuovi modelli di trattori. Il maggior numero di macchine è stato introdotto sul mercato dopo l’acquisizione, nel 2008, della maggioranza delle azioni di Renault Agriculture. Dall’ex fabbrica Renault a Le Mans sono usciti i primi trattori verdi Claas, che includevano le serie CELTIS, ARES, ATLES e XERION. Ciò ha ampliato l’offerta con trattori in diverse fasce di potenza, soddisfacendo così le esigenze degli agricoltori.
Nel 2010 è stato lanciato il nuovo XERION 3300, offerto in tre diverse versioni: XERION TRAC da 335 CV, XERION TRAC VC con cabina girevole e XERION SADDLE TRAC con cabina sopra il motore, che consentiva l’accoppiamento di rimorchi.
Nel 2011 è stata introdotta la serie Claas AXION. Questo modello offriva una potenza compresa tra 163 e 260 CV. Il Claas Axion è stato progettato per offrire elevato comfort, facilità d’uso, basso consumo di carburante e grande affidabilità. L’introduzione del motore a sei cilindri DPS da 6,8 litri, conforme alle normative sulle emissioni TIER 3a, è stato un ulteriore passo verso un approccio più ecologico.
Nel 2013, al salone Agritechnica, Claas ha presentato le nuove serie ARION 500 e 600, che includono modelli con potenza compresa tra 112 e 155 CV. I modelli ARION 540 e ARION 640 erano dotati del sistema Boost Claas Power Management, che forniva ulteriori 20 CV di potenza, e l’automazione del cambio delle marce nella trasmissione HEXASHIFT aumentava la facilità d’uso.
Nel 2016 è stato introdotto il XERION 3800, dotato di nuova automazione degli agganci Claas Sequence Management, sistema di guida GPS e connessione ISOBUS, rendendolo uno dei trattori più avanzati sul mercato.
Negli anni successivi sono stati lanciati nuovi modelli ARION 400, AXION 900 e ARION 500/600, dimostrando che Claas continua ad introdurre modelli sempre più avanzati per soddisfare le varie esigenze degli agricoltori in tutto il mondo. Il superamento della soglia di 500 CV con i modelli XERION 5000 e 4500 è stata un’altra conferma di questa tendenza. L’introduzione del trattore AXION 800 con motore Stage IV dimostra che l’azienda non solo segue le tendenze ecologiche, ma cerca anche di essere leader nell’innovazione tecnologica.

Condividere su:
AgriDati Facebook