Dati tecnici per trattori agricoli Zetor

Annuncio

Seleziona il Modello di trattore agricolo Zetor:

La storia dei trattori Zetor

La storia dei trattori Zetor un’azienda ceca con oltre 75 anni di esperienza, ha inizio subito dopo la Seconda Guerra Mondiale, quando il 15 marzo 1946 è stato introdotto il primo trattore del marchio, il modello Z25. Cinque mesi dopo, la Camera di Commercio cecoslovacca ha ufficialmente approvato il marchio Zetor. Nella denominazione del marchio, la “Z” rappresenta Zbrojovka, l’azienda produttiva a Brno, in Repubblica Ceca, mentre “tr” si riferisce alle ultime lettere della parola “traktor”. Il mercato ha rapidamente accettato il nuovo marchio: già nel 1947 oltre 3500 trattori Zetor sono stati consegnati ai clienti in Polonia, Danimarca, Belgio e Irlanda. Il modello Zetor 15, equipaggiato con un motore diesel monocilindrico da 15 CV, è diventato popolare tra il 1947 e il 1949. Con la crescente domanda, nel 1954 Zetor ha aperto un reparto di sviluppo per rispondere alle esigenze sempre più avanzate del mercato. La prima innovazione tra i trattori Zetor è stata il modello Super P del 1956, il primo al mondo a utilizzare gli stessi componenti in diversi modelli, accelerando la produzione e il servizio. Gli anni ’60 hanno portato nuovi modelli, come Zetor 3011, 2011 e 4011, oltre a una collaborazione con l’azienda polacca Ursus che ha dato vita al modello Ursus C-4011 prodotto fino al 1992. Tra il 1966 e il 1976, Zetor ha introdotto trattori più grandi, da 80 a 160 CV. Il modello 8011 della serie UR II ha ricevuto numerosi premi per l’uso di tecnologie innovative. Nel 1975 è stato presentato il primo modello a 6 cilindri – il 12011. Nel decennio successivo, il nome “Zetor” è diventato noto in tutto il mondo, continuando la produzione della serie UR II e aggiornando la serie più vecchia UR I. Tra il 1976 e il 1992, Zetor ha lanciato la serie UR III per soddisfare la crescente domanda di trattori potenti. Nel 1992 è stato introdotto un miglioramento di questa serie – il Zetor Major. Anche la serie UR I è stata modernizzata, e nel 2004 i modelli più vecchi sono stati sostituiti dai nuovi trattori Proxima. La serie UR II è stata aggiornata e rilanciata come Zetor Forterra nel 1998. Nel 2010, la serie Forterra è stata arricchita con il modello 135, equipaggiato con il motore Z 1605 da 136 CV. Ulteriori innovazioni includono il sistema di controllo automatico dell’assetto posteriore a tre punti HitchTronic. Negli ultimi anni, l’offerta di Zetor è stata ampliata per attrarre nuovi clienti alla ricerca di trattori fino a 170 CV.

Condividere su:
AgriDati Facebook